Cure Palliative Domiciliari

L’obiettivo delle cure palliative è la tutela della qualità di vita del malato e della sua famiglia. Il malato ha diritto a tutte quelle forme di intervento e sostegno che valorizzano le risorse di cura della famiglia favorendo la permanenza al domicilio, nel proprio contesto di vita, evitando ospedalizzazioni precoci o improprie.

Lo statuto fondativo  dice chiaramente che scopo dell’Associazione, primo tra gli altri, è quello di “organizzare e attuare una forma di assistenza domiciliare e non, rivolta agli ammalati, in fase avanzata, allo scopo di migliorare la qualità della vita”, in collaborazione con altri Enti pubblici e privati.

Per far fronte ai bisogni dei pazienti che possono rimanere presso il loro domicilio l’Associazione Il Samaritano ha stipulato una convenzione con l’ASP-Basso Lodigiano da cui è scaturita l’attivazione di un servizio denominato UCP-DOM (Unità di Cure Palliative Domiciliari) che prevede l’intervento di un’équipe multidisciplinare in grado di offrire un servizio di assistenza domiciliare continuativa caratterizzato da una pronta disponibilità continuativa 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

Il servizio è totalmente gratuito; nel programma di cura è prevista la fornitura di presidi sanitari (medicazioni, fleboclisi, siringhe…) e di eventuali altri ausili (letti, carrozzine, comode ecc…), questi ultimi  forniti dall’Associazione Il Samaritano in attesa dell’eventuale intervento dell’ ASST.

I farmaci vengono forniti direttamente al domicilio dal Servizio Farmaceutico dell’ASP oppure vengono prescritti dai nostri medici sul ricettario regionale.

L’ équipe è composta da medici e infermieri, appositamente formati, che effettuano le visite a casa del paziente; collaborano all’ erogazione del servizio un educatore, uno psicologo, il fisioterapista, il terapista occupazionale, l’assistente sociale e il personale ausiliario; grande importanza riveste inoltre il ruolo dei volontari, forniti e formati dalla nostra Associazione, che si integrano con i professionisti per garantire un’assistenza ottimale al paziente e al suo nucleo familiare.

Come già detto, è garantita una pronta disponibilità medico/infermieristica sulle 24 ore, 7 giorni su 7.

L’attivazione del Servizio è immediata; entro 24 ore dalla segnalazione verrà effettuato il primo colloquio presso la sede dell’ASP e entro le successive 48 ore verrà effettuata la prima visita domiciliare medico – infermieristica per la definitiva presa in carico.

 

Per attivare il Servizio UCP-DOM

Richiesta del Medico di Medicina Generale (compilando la ricetta regionale con la dicitura “Si richiede attivazione Servizio di Cure Palliative Domiciliari”)

Richiesta di un Medico Specialista ospedaliero (sempre con la compilazione della ricetta regionale)

Richiesta diretta da parte del paziente o di un suo familiare

Richiesta da parte dei Servizi Sociali

 

Consegnare di persona la richiesta o inviare l’impegnativa a:

ASP Basso Lodigiano

Viale Gandolfi 27 (piano terra Hospice di Codogno)

Tel.: 0377-7721 (centralino)

        0377-772204

Cell.: 334-3449081

Fax.: 0377-772291

Mail.: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

News Letter

Iscriviti per essere informato sulle nostre iniziative
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Inserisci il codice di sicurezza